Annullamento fermo amministrativo

Ulteriore successo dello Studio, ottenuto in favore di un cittadino a cui era stato notificato un preavviso di fermo amministrativo su un’autovettura di sua proprietà.

L’Ufficio del Giudice di Pace di Salerno, accogliendo il ricorso redatto e proposto dallo Studio Legale Vassallo, ha annullato il preavviso di fermo di cui sopra, condannando la Soget S.p.A. alla refusione delle spese di lite.

In particolare, il Giudice di Pace ha ritenuto che il fermo fosse illegittimo in quanto l’atto mancava della “indicazione delle modalità di calcolo degli interessi” e, pertanto, tale deficienza causava una violazione del diritto di difesa del Contribuente (cfr. Corte di Cassazione, ordinanza n. 10481/2018): pertanto, il principio fondamentale espresso dalla sentenza è che l’atto impositivo deve sempre contenere gli elementi essenziali idonei a permettere al contribuente di poter verificare la correttezza degli importi intimati e, a tal uopo, deve essere chiaro e trasparente, in ragione di quanto espresso dal cd. Statuto del Contribuente (cfr. art. 7 l. 212/2000).

Di seguito il testo del provvedimento.

Annullamento fermo amministrativo
Torna su

Informativa breve cookie
Questo sito utilizza i cookie tecnici, per le statistiche e di terze parti. NON utilizziamo cookie di profilazione. Puoi avere i dettagli visitando l’informativa estesa sui cookie:
Informativa estesa cookie
Informativa Privacy