Altro Successo in Corte di Appello!

Interessante pronuncia sulla responsabilità parziaria dei soci di snc nei rapporti interni tra soci medesimi

Ancora un successo dello Studio Legale Vassallo che ottiene l’accoglimento integrale di un proprio atto di appello avverso una sentenza del Tribunale di Salerno.

Nel caso di specie, la Corte di Appello (sentenza n. 518/2021) ha ribadito il principio per cui la “responsabilità solidale illimitata dei soci per le obbligazioni sociali, desumibile dall’art. 2291 c.c., non si applica nei rapporti tra i soci medesimi, a prescindere dal titolo dell’azione intrapresa contro la società, perché da ritenersi dettato ed operante esclusivamente a tutela degli interessi dei terzi estranei a quest’ultima” (cfr. Cass., sez. 3, sentenza n. 21066 del 19.10.2016).

Inoltre, entrando nel merito del titolo posto alla cognizione del Collegio (con il quale un socio di una società in nome collettivo aveva richiesto agli altri soci il pagamento di importi erogati in favore di un terzo creditore), ha effettuato anche una interpretazione letterale, esaminando proprio “le espressioni utilizzate nel ricorso per ingiunzione e nell’ingiunzione stessa” con il quale, ad avviso del Collegio salernitano, il socio/creditore richiedeva la condanna di ciascuno altro socio al pagamento della rispettiva quota parte del debito, avendo esso stesso escluso la solidarietà delle obbligazioni.

Altro Successo in Corte di Appello!
Torna su

Informativa breve cookie
Questo sito utilizza i cookie tecnici, per le statistiche e di terze parti. NON utilizziamo cookie di profilazione. Puoi avere i dettagli visitando l’informativa estesa sui cookie:
Informativa estesa cookie
Informativa Privacy